Grecia, bomba Varoufakis: “negoziati falliranno”

13 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Per l’ex ministro greco delle finanze, Yanis Varoufakis, all’interno dell’Eurogruppo non c’è mai stato un vero negoziato per evitare la Grexit. Anzi, al contrario. Il vero piano è sempre stato quello di far uscire la Grecia dall’euro.

E’ quanto ha scritto in un post suo blog, Varoufakis, anticipando i punti salienti di un articolo che sarà pubblicato il 16 luglio sulla rivista tedesca Die Zeit. “Cinque mesi di intensi negoziati tra la Grecia e l’Eurogruppo non hanno mai avuto una sola possibilità di successo”, scrive Varoufakis.

“Condannati dall’inizio ad una situazione di stallo, il vero scopo dei negoziati è sempre stato quello di preparare il terreno per quello che [il ministro delle finanze tedesco], [Wolfgang] Schäuble aveva deciso fosse la scelta ‘ottimale’ ben prima che il nostro governo fosse eletto: l’uscita della Grecia dalla zona euro. Un piano il cui obiettivo era quello di mettere in riga gli altri stati membri sull’adozione del suo piano per ristrutturare la zona euro”. Varoufakis ha aggiunto che: “Questa non è una teoria”, ma è quanto lo stesso Schäuble gli avrebbe confermato. (mt)