Germania: per l’82% degli italiani ha troppo potere

24 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – L’82% degli italiani ritiene che l’influenza della Germania sia diventata troppo forte nell’Unione europea. Opinione condivisa dall’88% degli spagnoli, e del 56% dei francesi, stando a un sondaggio Harris per conto del Financial Times. Percentuali nettamente in aumento rispetto a una ricerca simile condotta alla fine del 2011, quando tale opinione era espressa dal 53% degli italiani e dal 67% degli spagnoli.

Oltre tre quarti degli spagnoli e il 70% degli italiani considera nocivo il crescente ruolo dominante di Berlino nell’Ue, secondo i dati del sondaggio. Infine, la ricerca evidenzia come il 56% degli italiani e il 73% degli spagnoli reputi sbagliato che la Germania imponga loro misure di austerità in un momento di debole crescita economica. (TMNEWS)