Expo archivia il primo mese con 2,7 milioni di visitatori

1 Giugno 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Bilancio positivo per l’Expo. A un mese esatto dall’inaugurazione, avvenuta lo scorso 1 maggio, il commissario unico Giuseppe Sala ha alzato il velo sui primi dati ufficiali sull’affluenza di persone all’Esposizione Universale: 2,7 milioni i visitatori a fronte di un totale di biglietti venduti finora pari a 15 milioni.

Questi ultimi sono però stati comprati dai rivenditori autorizzati, come agenzie viaggi e banche, quindi non è detto che alla fine di ottobre questi biglietti vengano tutti effettivamente utilizzati.

Secondo quanto si legge in un comunicato stampa “Questa affluenza pone Expo 2015 in una posizione di assoluta eccellenza rispetto alle ultime edizioni della Manifestazione”.

Positive anche le ricadute sul fronte delle attività commerciali. “I dati forniti dall’Osservatorio Cartasì, che analizzano gli acquisti tramite carta di credito, mostrano che a Milano nei primi 27 giorni di maggio si è registrato un aumento di transazioni su carta di credito del 16% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso” conclude il comunicato. (mt)