Ersel Sim, Rotti nuovo amministratore delegato

26 Luglio 2019, di Massimiliano Volpe

Novità ai vertici di Ersel. Il cda di Ersel Sim, holding dell’omonimo gruppo Bancario specializzato nella gestione di grandi patrimoni, ha nominato Andrea Rotti (nella foto) nuovo amministratore delegato. Secondo quanto reso noto dalla società si tratta di una scelta nel segno della continuità, che corona vent’anni di esperienza e di successi nell’attività di gestione, tradizionale core business del Gruppo. Guido Giubergia mantiene l’attuale carica di Presidente.
Torinese, 48 anni, sposato con due figli, laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino, Rotti inizia la sua carriera in Gemina Europe Bank, prosegue in Coopers & Lybrand per approdare in FinTech, società di venture capital di Telecom Italia e Mediocredito Centrale.
Nel 2000 entra in Ersel, dove matura una profonda conoscenza nella gestione di fondi bilanciati e azionari partecipando anche alla nascita e allo sviluppo di Hedgersel, primo hedge fund diretto, istituito nel 2003.
Dal 2006 assume la carica di Direttore delle Gestioni Patrimoniali e, dal 2017, di Condirettore Generale di Ersel Asset Management, società di gestione dei fondi aperti di diritto italiano e dei fondi hedge.
Nel 2018, in seguito all’acquisizione da parte di Ersel della quota di maggioranza di Banca Albertini, assume il coordinamento della Direzione Investimenti del Gruppo, entrando nel 2019 nel cda dell’istituto milanese in qualità di Supervisore Area Investimenti.