Elezioni Europee: Pisapia si candida a fianco del Pd

15 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Giuliano Pisapia, l’ex sindaco di Milano, sarebbe pronto a candidarsi per le prossime europee nella lista di Nicola Zingaretti.

Sono pronto ad entrare in una lista, purché sia una lista aperta. Non so se da protagonista ma sicuramente da persona che si impegna ci sarò. Sono elezioni importanti per il futuro dell’intero paese e dell’Europa.

Così Repubblica riporta le parole di Pisapia che però avrebbe posto delle condizioni alla sua partecipazione ad una lista, molto probabilmente del Pd.

 Oltre che essere aperta, questa lista dovrebbe essere anche”capace di unire inclusione innovazione e internazionalizzazione. Le cose che spingono verso”quella svolta che è necessaria per il Paese”.

Oltre a Pisapia nella listona del nuovo segretario del Partito Democratico compare anche lex ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda. Nella lista del Pd figurerebbe anche l’ex sindaco di Venezia e “guru” Massimo Cacciari.

Non si alleerà con  il Pd la lista Più Europa di Emma Bonino, Benedetto Della Vedova e Bruno Tabacci. A guardare con un certo interesse al nuovo corso della sinistra targata Nicola Zingaretti sarebbero Bersani e Speranza con Mdp. E nei sondaggi pare che anche gli elettori apprezzino il nuovo segretario.

Secondo il sondaggio reso noto da Enrico Mentana a inizio settimana, il Partito Democratico guadagna 0,5 punti e arriva al 20,3%, a un punto e mezzo dal Movimento Cinque Stelle che dopo il caso Tav, ha perso altri 0,3 punti percentuali, attestandosi al 21,8%. La Lega si conferma primo partito con il 33,7% dei consensi, con un +0,3% rispetto allo scorso lunedì.