Dalla scuola al crowdfunding: le startup più innovative

16 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Un giovedì da veri startupper. Da Milano a Cagliari, passando per Torino. Dalla scuola al crowdfunding, startup sempre al centro delle scena.

Su questo binomio l’incontro a Milano, presso l’Istituto Cavalieri, in via Olona 14. In programma “Non spin-off, ma start-up: i giovani, il futuro, la scuola e l’impresa”, convegno dedicato ai legami e alle sinergie tra scuola, startupper e mondo del lavoro.

Professionisti ed esperti del sistema educativo si incontreranno per offrire prospettive e soluzioni concrete per stimolare la nascita di startup già durante o al termine della scuola secondaria. Il convegno è organizzato da Alisei (Associazione di Promozione Sociale fondata da docenti e dirigenti scolastici lombardi).

Aprono alle 14.30 Francesco de Sanctis, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e Valentina Aprea, Assessore Istruzione, Formazione e Lavoro, Regione Lombardia. A seguire Mario Falanga interviene su “Il sistema scolastico italiano: argomenti, sistemi giuridici, riforme, lavoro”. Giuseppe Marian parlerà di “Scuola e lavoro, ieri e oggi: otium et negotium”, mentre Franco Frattini discuterà sul tema “Da know-how a know-where: di quali competenze ha bisogno il sistema delle imprese oggi”.

Alle 16.45 Marco Iannacone interverrà su “Startup e pubblica utilità. Un aiuto per la dislessia: da iniziativa personale a progetto istituzionale”. Chiuderanno la giornata Barbara Nebuloni su “Impresa Formativa Simulata, un percorso condiviso tra scuola e azienda” e Mariella Enoc con “Le arti dal vivo come laboratorio di competenze: l’esperienza del Progetto Laiv”.

Talent Garden Torino, in via Carlo Allioni, e Studio Legal Grounds presentano un evento dedicato al crowdfunding: “L’equity-crowdfunding. Per le startup innovative”. Appuntamento dalle 18: focus sul mondo del finanziamento da basso, dal reward-/donation-based all’equity nel mercato italiano. Si discuterà delle startup innovative destinatarie della raccolta e degli attori principali, illustrando dei case history.

Interverranno Alessandro Grangiotti e Micol Mimun di Legal Grounds, la prima virtual law firm italiana, Claudio Bedino, ceo e founder di Strateed, vice Presidente e founder di Icn – Italian Crowdfunding Network.

Sempre oggi, alle 18.30, all’Open Campus di Tiscali (Cagliari, Località Sa Illetta, S.S. 195, Km 2.300) incontro con Sebastiano Baghino e Giuseppe Serra di Sardegna Ricerche, che presenteranno il bando Voucher Startup – Incentivi per la competitività delle startup innovative.

Il bando prevede l’erogazione di voucher destinati alle startup per sostenere e rafforzare la loro competitività incentivando processi di innovazione di prodotto, servizio o processo. In particolare Sardegna Ricerche contribuisce alle spese sostenute dalle startup nella realizzazione degli obiettivi individuati nel business plan. Durante l’appuntamento ci sarà una breve illustrazione del bando, in termini di tempistica, modalità di partecipazione, criteri di valutazione, contribuzione e costi ammissibili. La seconda parte sarà dedicata alle domande da parte dei partecipanti.

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Che Futuro – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Copyright © Che Futuro. All rights reserved