Il patrimonio stellare di Cristiano Ronaldo: a quanto ammonta?

13 Gennaio 2023, di Alessandra Caparello

E’ uno dei calciatori più forti del mondo, più volte pallone d’oro. Parliamo di CR7, Cristiano Ronaldo, il campione portoghese che, rescisso il contratto con il Manchester United, è stato corteggiato dall’Al-Nassr, società calcistica saudita di Riyad, che gli ha fatto un’offerta miliardaria, che comprendere sia l’ingaggio sia gli accordi pubblicitari. Ronaldo ha accettato l’offerta al termine dei Mondiali in Qatar, diventando il calciatore più pagato al mondo, con un patrimonio da capogiro derivante dagli alti ingaggi ottenuti in questi anni di attività e dall’altissimo numero di sponsorizzazioni.

Il patrimonio di Cristiano Ronaldo

Prima di accettare l’offerta dell’Al-Nassr, Ronaldo era il quinto sportivo più pagato al mondo, con un patrimonio di 1,24 miliardi di dollari. Il podio è occupato dal giocatore di basket Michael Jordan (2,62 miliardi), seguito dai golfisti Tiger Woods (2,1 miliardi), Arnold Palmer (1,5 miliardi) e Jack Nickleus (1,38 miliardi), secondo la classifica di Sportico.

Ronaldo ora ha aumentato ulteriormente il suo già ingente patrimonio unendosi alla squadra saudita Al Nassr per 200 milioni di sterline a stagione, che equivalgono a 16,6 milioni di euro al mese, 550 mila euro al giorno, 23 mila euro all’ora, 382 euro al minuto. Il tutto fino al 2030, per un guadagno complessivo di un miliardo di euro. In realtà, il contratto con l’Al-Nassr vale 75 milioni a stagione (che diventano 200 milioni considerando bonus, benefit e diritti di immagine) fino al 2025, ma Ronaldo ne riceverà altrettanti per altri cinque anni fino al 2030 come uomo immagine a carriera terminata: sarà infatti ambassador dell’Arabia Saudita nella candidatura per i Mondiali del 2030, insieme a Egitto e Grecia.

A tali entrate, si aggiungono Ronaldo remunerativi contratti di sponsorizzazione. Nel 2016 Ronaldo ha firmato un accordo a vita con Nike, che si stima valga da solo 1 miliardo di sterline. Ha all’attivo anche contratti con Armani, per il quale ha sostituito Beckham, oltre che con Herbalife e Tag Heuer e molti altri. Ronaldo vanta anche delle attività in proprio, tra cui una catena di hotel e intimo CR7.

Ciononostante, non è Ronaldo il calciatore più ricco al mondo. E’ infatti battuto da un altro calciatore, decisamente meno famoso di lui: Faiq Bolkiah. Si tratta di un 24 enne attaccante bruneiano con cittadinanza statunitense. Bolkiah è nato a Los Angeles da una famiglia ricchissima: suo padre Jefri è Principe del Brunei, mentre suo zio Hassanal Bolkiah è il Sultano del piccolo stato situato nell’isola del Borneo, nel sud-est asiatico.