Credem, oltre 250 assunzioni nel 2018

7 Marzo 2018, di Alessandro Chiatto

Credem punta sulle persone ed è pronta ad assumere entro fine 2018 circa 250 unità, di cui il 75% circa giovani. L’istituto ha inserito nel 2017 256 persone, di cui il 74% giovani con una crescita dell’organico dello 0,8% annuo e del 5,5% nell’ultimo triennio. Da inizio 2015 sono state invece circa 800 le assunzioni.

A livello regionale, le posizioni aperte riguardano prevalentemente Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia. La ricerca è rivolta a diplomati e laureati in discipline economiche, scientifiche e giuridiche. Per quanto riguarda l’ambito commerciale, i neoassunti potranno diventare gestori di clientela privata e small business con una successiva crescita manageriale come direttore di filiale. All’interno della direzione centrale le persone inserite potranno ricoprire ruoli con responsabilità via via crescenti.

Anche nel 2017, inoltre,  è proseguito il progetto di welfare aziendale avviato nel 2015 con l’obiettivo di migliorare l’ambiente di lavoro e cogliere i bisogni delle persone per supportarle nel raggiungimento della loro performance. In particolare, nell’ambito salute e benessere è stato attivato il tour della prevenzione per le malattie oncologiche che consente al personale di usufruire di visite di prevenzione con esperti in materia su tutto il territorio nazionale a cui hanno partecipato più di 3 mila persone, circa un terzo dei dipendenti, che hanno aderito all’iniziativa per un totale di oltre 5.500 visite.