Coronavirus: è guarita la donna cinese ricoverata allo Spallanzani

26 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

E’ guarita la cittadina cinese malata da Coronavirus e ricoverata all’istituto Spallanzani di Roma da fine gennaio. Lo annuncia l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato.

La donna cinese che è stata, insieme al marito, il primo caso in Italia è negativa al COVID-19. Stamani durante una visita all’ospedale ho visto anche il marito che è in ottime condizioni. Ieri, per la prima volta, sono risultati negativi i test per la ricerca del nuovo coronavirus.

La coppia cinese ricoverata allo Spallanzani

La donna, insieme al marito, già negativizzato da diversi giorni, erano stati i primi due casi registrati in Italia di coronavirus e ricoverati allo Spallanzani che per l’occasione isolò il virus, avendo così maggiori disponibilità di dati sul virus che consentirà “di perfezionare i metodi diagnostici esistenti ed allestirne di nuovi”. 

I due turisti cinesi alloggiavano in un hotel del centro di Roma. Come si legge nel bollettino medico dello Spallanzani:

Viene sciolta oggi, a 29 giorni dal ricovero, la prognosi della coppia cinese casi confermati di Covid-19. La coppia è attualmente ricoverata in degenza ordinaria. La donna è stata trasferita oggi dalla rianimazione in reparto in condizioni cliniche in chiaro miglioramento, vigile e orientata. Il marito, tuttora ricoverato in regime ordinario, prosegue con successo la riabilitazione”.

In costante aumento quindi il numero dei guariti dal coronavirus in tutto il mondo. Secondo quanto rilevato dalla piattaforma della Johns Hopkins University, alle 12 circa del 26 febbraio 2020 sono 30.258 su 81,128 casi di contagio accertati.