Consulenza finanziaria, Deutsche Bank si riorganizza e lancia la divisione Advisory Clients

26 Aprile 2018, di Redazione Wall Street Italia

Novità in arrivo per il mondo della consulenza finanziaria targata Deutsche Bank in Italia che coinvolge anche la rete di consulenti Finanza & Futuro e la divisione di private banking.

All’interno di un ampio piano di riorganizzazione avviato a livello internazionale, gli organi amministrativi di Deutsche Bank Spa e di Finanza & Futuro Banca oggi hanno preso atto dell’approvazione da parte della Bce del progetto di fusione di Finanza & Futuro Banca in Deutsche Bank SpA.

La fusione è parte di un più ampio processo di semplificazione e ottimizzazione della divisione Pcc, Private & Commercial Clients, iniziato la scorsa estate con la creazione di due business proposition: “Retail & Small Business Clients”, che unisce le attività della rete di sportelli bancari, del credito al consumo DB Easy e delle partnership di distribuzione; “Advisory Clients”, che si focalizza sull’offerta di servizi di banca “Premium” e consulenza evoluta al segmento Private e PMI. I consulenti finanziari di Finanza & Futuro convergeranno in Advisory Clients, assieme ai private banker e ai Business Banker di Deutsche Bank.

In quest’unica piattaforma i consulenti manterranno la propria identità e potranno, inoltre, sfruttare le sinergie con le attività di lending, credito e corporate finance del gruppo. Nei prossimi mesi, durante un tour di incontri con i consulenti finanziari su tutto il territorio nazionale, sarà presentato il nuovo brand e verranno illustrati i vantaggi dell’integrazione con la Business Proposition “Advisory Clients”.

La fusione avverrà in forma semplificata, essendo Finanza & Futuro interamente posseduta da Deutsche Bank. Il progetto di fusione verrà sottoposto all’approvazione del consiglio di gestione di Deutsche Bank SpA e all’assemblea dei soci di Finanza & Futuro Banca il prossimo 24 maggio.