Brunetta: «Il Pdl? Una meravigliosa schifezza»

10 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

«Passatemi l’ossimoro: nonostante tutti i suoi problemi il Pdl è una meravigliosa schifezza»: lo dice sorridendo il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, che intervenendo alla giornata conclusiva della festa del Pdl del Piemonte ribadisce che l’obiettivo dell’esecutivo è «governare, governare, con una bella idea della politica, nonostante ci siano forze reazionarie che cercano di bloccare l’azione riformatrice del governo. Il Pdl è una grande casa che insieme alla Lega, partito territoriale, del Nord del fedealismo, dal ’94 sta cambiando il Paese. Ogni giorno stiamo vivendo una sorta di Camel trophy, ma io sorrido e dò una risposta di governo e dico che il Pdl è un partito straordinario, una meravigliosa schifezza, talmente pieno di problemi, ma talmente forte e consapevole di rappresentare il meglio dell’Italia che mi viene la faccia sorridente».