Borse volatili, un aiuto dai consulenti finanziari. Il punto di Fideuram a Consulentia

8 Aprile 2022, di Massimiliano Volpe

Nel corso di Consulentia 2022 abbiamo chiesto a Fabio Cubelli, condirettore generale di Fideuram quali strumenti mette a disposizione la principale rete di consulenti finanziari in Italia per supportare i propri professionisti in questo particolare momento storico caratterizzato dalla fiammata dell’inflazione e dal conflitto in Ucraina che ha provocato una forte volatilità sui mercati finanziari.

Vista l’elevata volatilità dei mercati quale supporto può offrire un consulente finanziario di Fideuram ad un risparmiatore?

In questa fase il supporto dei nostri consulenti finanziari è fondamentale. Sono professionisti che vantano esperienze pluriennali e hanno dovuto affrontare, già in passato, numerose situazioni di crisi dei mercati. Il buon consulente è il professionista che riesce a garantire al risparmiatore un’impostazione del portafoglio diversificata, poco esposto a concentrazioni di rischio o ad asset speculativi e con un orizzonte temporale basato sulle sue reali necessità. Tutti elementi che aiutano a contenere la volatilità di mercato.

Per contrastare l’inflazione le banche centrali alzeranno i tassi di interesse nei prossimi mesi. Come dovrebbe essere composto un portafoglio ideale?

Certamente in questo periodo si guarda molto a prodotti che possano coprire dal rischio inflattivo, così come ad investimenti su asset reali. Resta fondamentale come sempre diversificare e – in caso di ingresso sul mercato – utilizzare anche strumenti che possano mediare i prezzi di ingresso perché comunque la volatilità ci accompagnerà per i prossimi mesi.

Fideuram cosa sta mettendo a disposizione dei clienti e consulenti in questa particolare fase storica?

Ai nostri consulenti finanziari organizziamo incontri di allineamento, approfondimenti su tematiche di attualità e tavole rotonde sui mercati finanziari. La nostra televisione aziendale (Key TV) trasmette costantemente aggiornamenti e punti di vista sia dei gestori di Fideuram Asset Management SGR che dei partner delle società di gestione, basti pensare che lo scorso anno sono andate in onda più di 500 puntate e 41 dirette. Tali strumenti possono essere visualizzati dal consulente finanziario assieme ai clienti per un confronto costante.