Bond Usa, rendimenti sotto il 2%. Goldman: “il fondo non è stato toccato”

21 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Le attese di un taglio dei tassi di interesse da parte della Fed mette il turbo ai Treasury mentre il rendimento del decennale è sceso sotto il 2% raggiungendo minimi dal novembre 2016.

Ma la corsa al ribasso, secondo Goldman Sachs, non è ancora terminata. I rendimenti potrebbero arrivare all’1,75% se la banca centrale Usa tagliasse i tassi due volte nel corso del 2019, come la gran parte degli economisti a Wall Street si aspetta. Se fino a ieri si aspettavano zero tagli dei tassi quest’anno, ora gli analisti di Ubs si aspettano una riduzione dello 0,5%.

Il decennale viaggia con rendimenti, che si muovono inversamente ai prezzi, ha registrato un calo fino all’1,984% dal 2,023% del giorno precedente, quando a un certo punto erano scesi sotto il 2% per la prima volta dal novembre 2016.