Berlusconi ricoverato al San Raffaele per accertamenti

4 Settembre 2020, di Massimiliano Volpe

L’epidemia di coronavirus non concede tregua. Questa notte Silvio Berlusconi è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele per accertamenti dopo che mercoledì 2 settembre era risultato positivo al Covid.
Secondo quanto si apprende il quadro clinico non desta preoccupazioni e il ricovero è avvenuto a scopo precauzionale.

Mercoledì il presidente di Forza Italia era risultato positivo ad un tampone dopo il suo rientro da un periodo di vacanza in Sardegna e stava trascorrendo il periodo di isolamento previsto dalle direttive regionali nella sua villa di Arcore.

Nei giorni scorsi sono risultati positivi al tampone anche i figli Luigi e Barbara.

Al San Raffaele Berlusconi è seguito dal suo medico di fiducia il dottor Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione.