Bce, rallentano acquisti covered bond. Pronta la prossima mossa

di Redazione Wall Street Italia
10 Novembre 2014 16:36

ROMA (WSI) – Proseguono gli acquisti di covered bond da parte della Bce, che ammontano a 7,4 miliardi. Nella settimana che è terminata lo scorso 7 novembre, l’Eurotower ha speso altri 2,7 miliardi di euro. Il programma è stato avviato alla metà di ottobre: stando all’ammontare reso noto su base settimanale, l’istituto ha comunque rallentato il programma di acquisti, e non a caso.

La Banca centrale europea si prepara infatti a includere nei suoi acquisti anche altri strumenti finanziari, nell’ambito del piano per acquistare ABS, ovvero asset backed securities.

Non si tratta certo però del primo piano della Bce volto ad acquistare queste obbligazioni, che si caratterizzano in quanto hanno una doppia garanzia, una rappresentata dai mutui ipotecari sottostanti il titolo e una che viene fornita dalla banca emittente.

Il primo piano di acquisti di covered bond è stato di 30,3 miliardi di euro e si è concluso nell’estate del 2011 mentre il secondo, di 13,2 miliardi, è terminato nel 2012. (Lna)

Fonte da cui è stato tratto l’articolo

Bloomberg