Advisory

Banca Widiba lancia un nuovo modello di consulenza tutto digitale

Banca Widiba, la challenger bank del Gruppo Montepaschi, ha lanciato Team CF: un nuovo modello di consulenza interamente digitale. Vediamo in cosa consiste.

Cos’è Team CF

Banca Widiba consentirà ai consulenti finanziari della sua rete di costituire due differenti tipologie di “Team”:

  1. Team Partnership: attivabile in caso di collaborazione tra due consulenti finanziari nella gestione del portafoglio clienti, che mette a fattor comune le professionalità e le competenze complementari dei due professionisti;
  2. Team Next Generation: pensato sia per la gestione di un efficace passaggio generazionale tra figure senior e junior, sia per avviare alla professione i giovani Consulenti finanziari e per accelerarne il percorso di esperienza. Le figure junior possono così lavorare affiancati da un senior, che assume un ruolo di supervisore e trasferisce ai più giovani le proprie competenze.

Il team può essere costituito da due consulenti finanziari, denominati CF Leader e CF Partner. Il primo è colui che avvia la costituzione del Team e che continua a mantenere la titolarità del rapporto con i clienti condivisi, definendo il perimetro del portafoglio da condividere con il CF Partner, il quale collabora alla gestione della clientela. In ogni caso, entrambe le figure hanno piena visibilità e completa operatività sui clienti condivisi. Ai clienti rientranti nel perimetro del Team, sono illustrate le opportunità offerte dal programma, con l’indicazione dei nominativi dei consulenti finanziari a cui possono fare riferimento per attività di assistenza e supporto commerciale. I consulenti e il cliente possono nteragire tra di loro in modalità semplice e interamente digitale, sia per le funzioni informative, sia per quelle dispositive, nonchè su tutte le componenti del servizio della banca. Nicola Viscanti, head of advisors di Banca Widiba (nella foto sopra), spiega:

Il programma Team CF è nato proprio da uno dei pilastri della nostra banca, ovvero l’ascolto attivo delle necessità del cliente e delle esigenze dei Consulenti finanziari. Attraverso questa soluzione, vogliamo porre un ulteriore tassello verso lo sviluppo di un modello di servizio che sia ancora più completo ed efficiente, a favore del cliente. Siamo profondamente convinti che lo sviluppo di questa professione sarà sempre più improntato verso il lavoro di squadra, con l’obiettivo di offrire un servizio di consulenza globale costantemente al passo con i tempi”.

Le ultime novità della consulenza di Banca Widiba

Ricordiamo che Banca Widiba nel marzo scorso ha lanciato la “consulenza programmata” ed è un’evoluzione del servizio di consulenza che permette ai consulenti finanziari di gestire in modo più efficiente i portafogli della clientela, e ai clienti di impostare una strategia di costruzione e aggiustamento del portafoglio nel tempo.

La funzionalità consente al cliente di pianificare con il proprio consulente l’evoluzione del portafoglio, pre-impostando regole e condizioni per fronteggiare eventuali cambiamenti di mercato o per raggiungere obiettivi prefissati. Il tutto sempre in linea con il profilo di rischio e gli obiettivi di investimento del cliente, in conformità con la normativa MiFID e i nuovi requisiti in materia ESG. Sempre in tema di consulenza finanziaria, Viscanti ha annunciato ai microfoni di “Wall Street Italia” che la banca è a caccia di almeno 70 nuovi consulenti, da inserire quest’anno nella sua rete.