Banca Sistema prepara lo sbarco in Borsa

2 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Banca Sistema si prepara allo sbarco in Borsa in un anno sempre più ricco di Ipo a Piazza Affari.

L’istituto specializzato nell’acquisto di crediti commerciali vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione ha presentato domanda di ammissione alla quotazione delle sue azioni ordinarie al segmento Star.

L’azienda ha richiesto inoltre l’approvazione da parte della Consob del prospetto relativo all’offerta pubblica di vendita e sottoscrizione.

Come avviene in tutti i casi di Ipo, il capitale flottante sarà almeno pari al 35% del totale.

L’iniziativa era stata anticipata nei giorni scorsi dalla banca guidata dal Ceo Gianluca Garbi e oggi ha trovato conferma nel comunicato stampa del gruppo.

La banca ha chiuso l’esercizio 2014 con un utile consolidato pari a 19,5 milioni e un profitto lordo pari a 29,7 milioni di euro, in aumento rispetto all’utile dell’esercizio precedente (pari, rispettivamente, a 7 e 12,2 milioni di euro nel 2013).

Tra i fattori che hanno influito positivamente il management cita la crescita degli impieghi commerciali, che “ha consentito di raggiungere un ROE al 31 dicembre 2014 pari al 48% (32% nel 2013)”.

La banca nata nel 2011 – si legge in una nota – mantiene un’adeguata patrimonializzazione con un Total Capital Ratio al 15,9% (13,6% nel 2013).

(DaC)