Banca Mediolanum, a settembre entrano dieci nuovi professionisti

16 Ottobre 2017, di Redazione Wall Street Italia

La rete di Family Banker di Banca Mediolanum si rafforza con l’ingresso di 10 nuovi professionisti nel mese di settembre, 7 dei quali con una consolidata esperienza bancaria. Salgono così a 87 i nuovi professionisti inseriti dall’inizio dell’anno nella squadra guidata dal direttore commerciale Stefano Volpato, di cui 45 provenienti da altre banche.

Nel dettaglio l’elenco dei 7 nuovi banker di provenienza bancaria: Alberto Raciti, Alessandro Collini, Paolo Finocchi, Giovanni Valter Regonesi, Annalisa Cafarotti, Roberto Migliori e Laura Martin.

In Mps dal 1991, Alberto Raciti lascia il ruolo di gestore corporate Pmi, per operare, a Catania, all’interno della squadra di Valter Schneck, regional manager della Sicilia. Il team capitanato da Claudio Gilioli, regional manager di Toscana e Umbria, si rafforza con l’ingresso di due banker: Alessandro Collini, operativo a Prato e Paolo Finocchi, attivo a Firenze. Entrato in ChiantiBanca Credito Cooperativo nel 1994, Alessandro Collini è stato titolare o vicetitolare di numerose filiali della zona. In Banca CR Firenze dal 1996, Paolo Finocchi era funzionario in area crediti, dopo aver maturato competenze in diversi settori, ricoprendo ruoli apicali come quello di responsabile servizio fondi pensione. Giovanni Valter Regonesi entra nelle fila della squadra di Ciro della Valle, regional manager della Lombardia e sarà operativo a Bergamo. Regonesi comincia la sua carriera nel 1984 nell’allora Banca Commerciale Italiana, prosegue nel 2001 in Banca Popolare dell’Emilia Romagna e consolida la sua esperienza, nel 2009 in  Credito Valtellinese, diventando direttore di filiale. Il gruppo guidato da Andrea Zini, regional manager della Romagna, si arricchisce con l’ingresso di due professionisti: Annalisa Cafarotti, su Imola e Bologna e Roberto Migliori, su Modena. Annalisa Cafarotti inizia la sua carriera nel 1991 nell’allora Cassa di Risparmio di Imola, ora Banco BPM, e la scala fino a ricoprire, nel 2014, il ruolo di responsabile di filiale. In Banca Sella dal 2001, Roberto Migliori lascia il ruolo di responsabile di filiale, dopo essere stato responsabile di succursale nell’allora Cassa di Risparmio di Modena, ora Unicredit. Laura Martin esce da Bnl Gruppo Bnp Paribas, come personal advisor, dove lavorava dal 1999 dapprima allo sportello, successivamente come gestore clientela privati. Sarà operativa a Roma, all’interno del team capitanato da Costante Turchi, regional manager di Lazio, Campania e Sardegna.