Avvio negativo per future FTSE Mib

25 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Parte al ribasso il future sul maggior indice azionario FTSE Mib, dopo i minimi da sedici mesi della borsa di Tokyo sui timori per la ripresa economica mondiale a fronte del deludente dato americano sulle vendite di case esistenti diffuso ieri. Il contratto di settembre apre a quota 19.630 in calo di 73 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il contratto tedesco, stessa scadenza, viaggia a 5.927 punti (-0,18%).