Asta: tassi ai minimi storici per Btp a 5 e 10 anni

30 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – L’Eurozona non è più al centro delle preoccupazioni dei mercati. Una prova è arrivata dall’esito dell’ultima asta di debito sul primario dell’italia.

Il Tesoro ha collocato Btp a 5 e 10 anni per 8,45 miliardi di euro. Per la scadenza più breve sono stati recuperati prestiti per 4 miliardi di euro con un rendimento lordo al 2,43%, in calo rispetto al 2,71% dell’ultima asta. Sono i minimi dalla nascita dell’euro.

Sulla scadenza lunga toccato invece il 3,81% contro il 4,1% del mese scorso: sono i minimi da agosto 2010. L’importo richiesto, in questo caso, ha superato i 5,9 miliardi di euro.