Apple scalza Coca Cola: è il marchio più prezioso

30 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Un recente studio della Interbrand, società di consulenza per diversi marchi e prodotti nel mondo, ha stilato la sua classifica annuale dei primi 100 marchi al mondo.
Riportata dal Telegraph ne è uscito fuori che, per la prima volta dal 2000, la Coca Cola ha perso la leadership, scendendo addirittura in terza posizione e lasciando lo scettro alla Apple.

Ma la cosa non fa molto scalpore, secondo Jez Frampton, direttore generale di Interbrand, si trattava solamente di una “questione di tempo”. La società di Cupertino era infatti in continua ascesa, al secondo posto lo scorso anno e all’ottavo nel 2011.

Nell’introduzione al rapporto si può leggere: “Ogni tanto una società cambia la nostra vita, non solo con i suoi prodotti ma anche con il suo modo di pensare. Questo è il motivo per cui dopo 13 anni di dominio della Coca Cola ora abbiamo una nuova numero uno. La Apple”

Si può anche leggere che la stima del valore del marchio Apple è di 98,3 miliardi di dollari, in crescita del 28% rispetto al rapporto 2012. Anche quello del marchio Coca-Cola è aumentato, +2%, assestandosi a 79,2 miliardi dollari, ma non è stato sufficiente a fargli mantenere il primato.

Al secondo posto invece si è piazzata Google, in salita di due posti rispetto ad un anno fa. Nelle prime dieci posizioni ci sono cinque marchi tecnologici: Apple, Google, Microsoft, Samsung e Intel.
Su questo tema Frampton ha aggiunto: “Marchi come la Apple, Google o Samsung hanno cambiato il nostro modo di comportarci, quello di fare acquisti e di come comunichiamo. Hanno praticamente cambiato la nostra vita”

Sempre riguardo i marchi che hanno cambiato la nostra vita, in forte salita troviamo Facebook, che guadagna ben 17 posizioni rispetto al 2012, piazzandosi dalla 69 alla 52.
L’altro lato della medaglia, ovvero chi ne ha perse di più, è la Nokia. Se già si erano intravisti i primi segnali nel 2011, con una discesa dal 14o al 19o posto, quest’anno è crollata al 57o.

Come “consolazione” per la Coca Cola invece, c’è da dire che nonostante abbia perso il primato in questa classifica, dove è ancora saldamente in prima posizione è su Facebook. Come numero di Likes si trova infatti al primo posto, 73,2 milioni, contro i 9,8 di Apple e i 15,1 di Google.