ALITALIA: IL GOVERNO RISPONDA DELLA TRUFFA AI DANNI DEGLI AZIONISTI

6 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Sulla vicenda Alitalia il Governo deve delle spiegazioni a azionisti e obbligazionisti che hanno sottoscritto i titoli della compagnia di bandiera. Il responsabile Economia del Pd, Pierluigi Bersani, a margine di un convegno sul G8 e sulla globalizzazione organizzato dal partito, polemizza con il presidente del Consiglio, che oggi ha ricevuto a Palazzo Chigi i manager della Cai e di Air France: “Non mi piace che il Governo si metta a guidare gli aerei – dice Bersani – piuttosto risponda della truffa che ha fatto agli azionisti e agli obbligazionisti di Alitalia”.

Continua Bersani: “La prossima volta Berlusconi chiami a questi incontri anche gli obbligazionisti, gli azionisti, i lavoratori in cassa integrazione, i contribuenti… perchè a questo punto mi pare giusto tirare le somme con tutti di una vicenda sulla quale tanti hanno da chiedere conto al Governo”. Conclude l’ex ministro: “Il Governo cominci a spiegare dove è finita quella garanzia di continuità aziendale che era stata garantita e che ha intrappolato in una truffa di Stato migliaia di cittadini”.