Triboo Media: via alla fusione con Grother

13 settembre 2016, di Alberto Battaglia

I cda di Triboo Media, digitial publishing network quotato nel listino Aim Italia, ha approvato, in sede straordinaria, la fusione con Grother, holding che controlla Triboo Digitale; l’operazione assumerà la forma di un “reverse take over”, approvato in sede ordinaria dal cda, che porterà all’incorporazione di Grother. Al termine del deal prenderà vita, secondo quanto comunicato nella nota della società “il primo gruppo italiano nell’offerta di soluzioni di e-commerce e digital media”.
Al servizio dell’operazione, scrive Triboo Media, verranno emesse 12.776.610 nuove azioni e il capitale sociale passerà da 15.963.600 a 28.740.210 euro.
Triboo Media controlla Wall Street Italia.

Hai dimenticato la password?