Advisory

Zurich Bank lancia una divisione di private e wealth management

Zurich Bank, la rete di consulenza finanziaria di Zurich Italia, ha annunciato la creazione di una direzione dedicata al private e wealth management, di cui è responsabile Maurizio Ceron.

Maurizio Ceron, 51 anni, vanta oltre 20 anni di esperienza nel mondo del wealth management con ruoli di responsabilità. Da ultimo ricopriva il ruolo di vicedirettore generale ed head of wealth management in Indosuez Wealth Management.

In un mercato in continua crescita, con oltre 950 miliardi di euro di asset under management nel 2022, e il +11% di asset gestiti dalle reti dal 2016, il private banking rappresenta un segmento in espansione, secondo un trend incrementale destinato a proseguire anche nei prossimi anni. Le stime al 2024 infatti sono di un incremento annuo del 6,8% – rispetto al 2,7% degli operatori retail – raggiungendo 1.084 miliardi.

Con 80 professionisti dedicati alla clientela private e più di 5 miliardi di euro di asset in gestione, la nuova direzione di Zurich Bank si inserisce all’interno di un percorso strategico avviato con la nascita della banca che, grazie ad un modello di advisory d’eccellenza, pone la clientela private e wealth al centro di un ecosistema di servizi finanziari, assicurativi ed extra-finanziari su misura.

Con un nuovo modello di business rispetto al passato che risponde alle nuove esigenze di questa clientela, oggi alla ricerca di un interlocutore unico, Zurich Bank garantisce una consulenza finanziaria affidabile e olistica che abbraccia la pianificazione patrimoniale, immobiliare, gli aspetti di protezione e di passaggio generazionale. Punti di forza sono il modello evoluto in architettura aperta e un network di partner di eccellenza nei rispettivi ambiti con competenze globali su tematiche di corporate advisory, wealth planning, art advisory e real estate advisory.

“La nomina di Maurizio Ceron rappresenta un passo in avanti per la nostra strategia di espansione delle attività di wealth management e conferma la volontà di Zurich Bank di diventare interlocutore unico per la pianificazione finanziaria a 360 gradi accompagnando la Clientela con soluzioni altamente personalizzate”, ha affermato Silvio Ruggiu, direttore generale di Zurich Bank.

“Sono orgoglioso di entrare a far parte di Zurich Bank, una nuova realtà con un modello unico nel mondo del wealth management, che può contare sulla forza e l’affidabilità di un gruppo internazionale”, ha commentato Maurizio Ceron, neo responsabile della direzione wealth management di Zurich Bank.

Chi è Zurich Bank

Nata nell’ottobre 2022, Zurich Bank coniuga le competenze del Gruppo Zurich, uno dei più solidi al mondo, con 150 anni di affidabilità nell’ambito della protezione di patrimoni personali, familiari ed aziendali, con l’esperienza di una rete di consulenti che opera da 36 anni nel mercato della consulenza finanziaria in Italia. A oggi la nuova realtà conta oltre 1.000 consulenti finanziari su tutto il territorio nazionale e 16 miliardi di masse in gestione, offrendo i propri servizi a più di 120.000 clienti, con ambiziosi obiettivi di crescita.

La volontà è quella di mettere il cliente al centro di tutto l’ecosistema di servizi finanziari, assicurativi ed extra-finanziari Zurich Bank, con un’attenzione particolare alla clientela private e wealth, su cui Zurich Bank si vuole distingue rispetto al mercato di riferimento garantendo a questa tipologia di clienti, privati, famiglie e aziende, tutte le risposte per proteggere e accrescere il loro patrimonio e valorizzando le sinergie con il Gruppo Zurich.