ZONA EURO: INDICE PMI SUPERIORE ATTESE

1 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Nella Zona Euro, l’indice Pmi manifatturiero a luglio è passato a 51,6 punti dai 51,8 di giugno.

Il dato è superiore alle attese degli analisti che prevedevano un calo a 51,3. L’indice è superiore a quota 50 che indica espansionee si mantiene sopra questa soglia per il quarto mese consecutivo.

La componente sull’occupazione è passato a 49,2 da 49,0, e quello sui prezzi a 58,7 da 57,4, toccando il picco massimo dal gennaio 2001.