YAHOO! PICKENS CEDE QUOTA: ‘BOARD PATETICO’

29 Luglio 2008, di Redazione Wall Street Italia

Il miliardario T. Boone Pickens cede l’intera partecipazione in Yahoo!, pari a 10 milioni di titoli, perché in disaccordo con i ripetuti no del board del motore di ricerca alle avances di Microsoft.


“Penso che il board di Yahoo! sia patetico” afferma Pickens, specificando di aver perso nella cessione della propria quota. Il miliardario, infatti, ha acquistato alla metà di maggio titoli Yahoo! fra i 24-28 dollari, mentre ora sono valutate intorno ai 22,50 dollari. Questo significa che Pickens potrebbe aver perso decine di milioni di dollari.


La cessione della partecipazione arriva a pochi giorni dall’assemblea annuale di Yahoo!, in programma venerdì prossimo e durante la quale molti azionisti potrebbero manifestare il proprio disappunto per i rifiuti del co-fondatore e amministratore delegato, Jerry Yang, alle avances di Microsoft, anche perché attualmente il valore di mercato di Yahoo! è 20 miliardi di dollari inferiore all’ultima offerta presentata dal colosso informatico per rilevare l’intera società.