YAHOO!: CALO PUBBLICITARIO E’ UN MALE DI STAGIONE

12 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il calo delle inserzioni pubblicitarie e’ stata la pecca piu’ grave nei conti trimestrali che Yahoo! ha presentato ai mercati e Timothy Koogle, presidente e amministratore delegato della societa’, si e’ affrettato a tranquillizzare gli investitori.

“La flessione del 6% che abbiamo registrato nel secondo trimestre puo’ essere definita fisiologica, una specie di malessere stagionale – ha dichiarato Koogle in collegamento via satellite da Mountain View (California) al network televisivo CNBC – E’ normale assistere a una diminuzione della raccolta per il periodo estivo”.