WELLS FARGO: VERAMENTE ‘FAVOLOSA’ COME DICE WARREN BUFFETT?

4 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Le autorita’ di controllo americane hanno chiesto alla banca Wells Fargo di aumentare le proprie finanze, dopo che i risultati degli “stress test” hanno evidenziato che l’istituto avrebbe delle difficolta’ a sopravvivere nel caso in cui la recessione dovesse aggravarsi. Lo hanno riferito alla Associated Press due persone informate sulla vicenda che hanno chiesto di rimanere anonime.

Wells Fargo e’ una delle banche americane a cui e’ stato chiesto di ricorrere ad un aumento di capitale in modo da essere preparate in maniera adeguata contro eventuali perdite future. Al momento non e’ stato possibile raggiungere i rappresentati della societa’ di San Francisco per avere un commento sulle indiscrezioni.

La data della presentazione dei risultati degli “stress test”, inizialmente prevista per oggi, e’ stata posticipata a giovedi’ pomeriggio. I test condotti sulle 19 principali societa’ finanziarie del Paese sono uno dei punti chiave del piano di stabilizzazione del sistema bancario messo a punto dall’amministrazione Obama.

Il metodo degli stress test consiste nel calcolare le perdite a cui le banche potrebbero incorrere sulla base di scenari differenti. Uno di questi prevede che nei prossimi due anni il tasso di disoccupazione arrivi al 10,3% e che i prezzi delle case subiscano una contrazione del 22%.