WALL STREET VOLATILE, DOW GIRA IN POSITIVO

4 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo una mattinata volatile, passata per la maggior parte in rosso, l’indice Dow Jones inverte la tendenza e passa in territorio positivo.

Verificare quotazioni indici IN TEMPO REALE in prima pagina.

Sull’indice delle blue chip, che in mattinata era entrato per un momento nel mercato orso portandosi sotto quota 9.378 punti (il 20% in meno rispetto ai massimi assoluti), domina la volatilita’.

Gli investitori, timorosi che il flusso di ‘profit warning’ non sia terminato, agiscono oggi con estrema cautela.

Nel frattempo, il Nasdaq Composite oscilla indeciso attorno alla parita’, mantenendo tuttavia una tendenza negativa. A soffocare il tabellone elettronico sono il settore biotech, assicurazioni e finanziario.

“Vi sono pochi settori immuni ai ribassi in questo momento – ha detto Louis Navellier di Navellier Performance Funds – Molti investitori stanno ancora vendendo le proprie posizioni in titoli high tech per prevenire ulteriori perdite”.

Navellier sostiene che le migliori societa’ su cui investire siano quelle piu’ resistenti al rallentamento dell’economia e che hanno quindi un rapporto prezzo/utili moderatamente basso.