WALL STREET: TUTTI GLI INDICI APRONO IN ROSSO

8 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Apertura in negativo alla borsa di New York, in linea con l’andamento delle piazze europee. La flessione maggiore sul tecnologico, che porta il Nasdaq a cedere oltre l’1,5%. Piu’ contenute le perdite per le Blue Chip.

(Verificare quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

A contenere le perdite dell’indice Dow Jones, il determinante apporto del settore farmaceutico, sostenuto da Pfizer. La societa’ produttrice del Viagra ha ricevuto un upgrade da parte della banca d’investimenti Lehman Brothers sulle buone prospettive che si apriranno dopo la fusione con Warner Lambert.