WALL STREET RIMANE INCHIODATA SULLE PERDITE

22 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A circa un’ora dal termine delle contrattazioni, tutti i principali indici di borsa rimangono fermi in territorio negativo. Deboli segnali di recupero si possono apprezzare sul Nasdaq ma ancora non si sono fatti vedere i cacciatori d’occasioni.

(verificare quotazioni indici aggiornate in TEMPO REALE in prima pagina)

Al New York Stock Exchange rimane in funzione il blocco degli ordini automatici di vendita, una misura per contrastare l’eccesso di ribasso.