WALL STREET: NASDAQ CHIUDE PIATTO SU REALIZZI

5 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Una giornata all’insegna di una fortissima volatilita’, quella di mercoledi’.

Al termine della giornata, il Nasdaq Composite era in lieve rialzo dello 0,47%. L’indice Dow Jones Industrial Average (blue chip) era in calo dell’1,15%, mentre lo Standard & Poor’s 500 (titoli a larga capitalizzazione) era in calo dello 0,46%.

Oggi i mercati hanno aperto in forte ribasso, con il Nasdaq in calo di quasi il 3% (-138 punti) e una flessione pronunciata anche per il Dow Jones e lo Standard & Poor’s 500.

Verso la fine della mattinata tutti i principali indici di borsa hanno limato le perdite nella misura in cui molti investitori sono andati a caccia di acquisti d’occasione.

Il Nasdaq ha continuato a rimanere in forte rialzo nella seconda meta’ del pomeriggio, con gli investitori che sono tornati ad acquistare i titoli sottovalutati dopo la mini-correzione del settore high-tech degli ultimi giorni.

Alla fine della giornata, pero’, un’ondata di realizzi di profitto ha tagliato le ali all’indice dell’high-tech. Forse anche a causa del nervosismo in attesa dell’annuncio degli utili Yahoo! nel dopo-borsa. (vedi storia WSI).

Alla ripresa generale del settore high-tech hanno contribuito in particolare:

– le affermazioni di Alan Greenspan, governatore della Federal Reserve, secondo cui la prossima serie di strette monetarie previste dalla banca centrale non dovrebbe pesare piu’ di tanto sul mercato dal momento che gli operatori stessi si aspettano gia’ una serie graduale di rialzi dei tassi. Greenspan si trovava a Washington in un incontro sulla Nuova Economia alla Casa Bianca. (vedi storia WSI).

– l’influente guru finanziaria della Goldman Sachs, Abby Joseph Cohen, ha detto che rimane ”entusiasta” sulle prospettive della borsa americana. Cohen ha partecipato questa mattina alla stessa conferenza di Washington. Lo scorso 28 marzo affermazioni della Cohen avevano causato una pesantissima flessione nel mercato borsistico Usa. (vedi storia WSI).

La Cohen ha ridotto del 5% l’esposizione in azioni, dal precedente 70% al 65%, del proprio portafoglio alla Goldman. La stessa quota (5%) viene girata a cash, voce che prima non era presente nella gestione di portafoglio della ‘guru’ americana.

– il presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, che ha incoraggiato gli investitori nel settore biotech ribadendo che le scoperte finanziate dalle aziende hanno il diritto di essere brevettate.

Tra i settori con la performance migliore mercoledi’: trasporti, utilities, costruzioni edili, brokeraggio, biotech, PC, software, semiconduttori, hardware per telecom.

I settori piu’ deboli: farmaceutico, beni di largo consumo, petrolio, aerospazio, auto, carta, chimico, assicurativo, telefonia cellulare.

(verificare chiusure INDICI Dow Jones, Nasdaq, S&P 500, Russell 2000 e Wilshire 5000 IN TEMPO REALE in prima pagina).

Tra i maggiori titoli in movimento oggi alla borsa di New York:

Nel settore Internet, Yahoo Inc. (YHOO) riportera’ i risultati trimestrali dopo la chiusura del mercato di oggi. Gli analisti prevedono utili per il primo trimestre di 9 centesimi ad azione, ma la societa’ ha costantemente superato le aspettative. Poco prima della chiusura, il titolo perdeva quasi il 2%.(vedi storia WSI)

Nel settore della telefonia mobile, Bell South (BLS) e SBC Communications (SBC) hanno annunciato oggi la fusione delle loro divisioni wireless creando cosi’ il secondo operatore di telefonia mobile degli Stati Uniti con un bacino d’utenza di 16,2 milioni di persone. Il titolo Bell South ha guadagnato poco piu’ di mezzo punto percentuale, come pure SBC.(vedi storia WSI)

Nel settore dei titoli tecnologici, Advanced Micro Devices (AMD) ha guadagnato molto terreno nel preborsa questa mattina ha guadagnato quasi il 13%. La societa’ ha fatto sapere che le vendite per il primo trimestre dovrebbero superare 1 miliardo di dollari, in rialzo del 10% rispetto al trimestre precedente.(vedi storia WSI)

Anche Micron Technologies (MU) e’ stato in grande crescita oggi con un guadagno superiore all’11% dopo che Robert Stephens ne ha aumentato il rating a “Strong Buy”.

Sempre nel comparto tecnologico, Gateway (GTW) ha guadagnato quasi il 5% dopo che America Online (AOL) ha annunciato ieri il lancio del nuovo browser Netscape 6.0 ed di nuovi applicativi Internet prodotti da Gateway. Il titolo AOL e’ stato in rialzo di quasi il 2%.

Ma ecco la lista dei 10 titoli piu’ trattati al New York York Stock Exchange (dati di chiusura) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare chiusure su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(MET) Metlife Inc. 63,638,800 15.000 0.00%;

(AOL) America Online, Inc. 17,612,000 63.875 +1.000 +1.59%;

(CPQ) Compaq Computer Corporation 16,175,000 27.813 +0.563 +2.06%;

(CNC) Conseco, Inc. 14,318,300 7.688 -1.250 -13.99%;

(LU) Lucent Technologies Inc. 11,332,300 62.063 +1.063 +1.74%;

(NT) Nortel Networks Corporation 11,122,400 116.000 -1.594 -1.36%;

(AMD) Advanced Micro Devices, Inc. 10,043,100 67.875 +6.750 +11.04%;

(S) Sears, Roebuck and Co. 9,770,700 37.375 +6.875 +22.54%;

(PFE) Pfizer Inc 9,214,300 38.688 -1.063 -2.67%;

(KO) Coca-Cola Company 8,669,500 47.688 -4.688 -8.95%.

Ed ecco la lista dei 10 titoli piu’ trattati al Nasdaq (dati di chiusura) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare chiusure su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 62,911,500 71.813 -1.313 -1.79%;

(MSFT) Microsoft Corporation 40,224,100 86.438 -2.125 -2.40%;

(ORCL) Oracle Corporation 35,846,800 78.250 +2.313 +3.05%;

(DELL) Dell Computer Corporation 33,517,000 53.625 -0.688 -1.27%;

(INTC) Intel Corporation 29,553,500 129.813 -2.938 -2.21%;

(JDSU) JDS Uniphase Corporation 26,633,000 109.031 +2.031 +1.90%;

(SUNW) Sun Microsystems, Inc. 23,263,400 88.563 -1.438 -1.60%;

(PMTC) Parametric Technology Corporation 21,940,200 9.500 +0.344 +3.75%;

(AMAT) Applied Materials, Inc. 21,392,500 104.375 +6.250 +6.37%;

(WCOM) MCI WorldCom, Inc. 16,791,800 43.750 -0.688 -1.55%.