WALL STREET: NASDAQ BRUCIA 100 PUNTI

28 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le vendite nel comparto high-tech si intensificano e il tabellone elettronico accentua le perdite con una cessione vicina ai 100 punti e fa scoppiare come una bolla di sapone i guadagni dell’indice Dow Jones.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Sui listini in generale sono in rialzo il settore estrattivo, bancario, cartario, alluminio HMO, media, cosmetici e bevande analcoliche.

Perdono il settore della grande distribuzione, trasporto aereo, chip, biotech, fotografico.