WALL STREET: NASDAQ APRE A +0,6% SOPRA 4.800

2 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Clima di attesa e incertezza nelle borse americane in apertura. L’attenzione degli operatori rimane concentrata sull’IPO della 3Com e sui dati economici previst per meta’ mattinata.

Palm sara’ trattato al Nasdaq sotto il simbolo (PALM) a partire dalle 11:00 (ore 17:00 in Italia). La domanda per il titolo e’ cresciuta al punto che giovedi’ mattina il prezzo dell’IPO veniva dato a 38 dollari, rispetto ai 14-16 annunciati lunedi’ scorso. (vedi storia WSI).

In pre-IPO alcune societa’ del settore Internet si sono gia’ assicurate una fetta di queste azioni in un allottamento privato. Tra queste: America Online (AOL), Motorola (MOT) e Nokia (NOK).

3Com, manterra’ il 94% della societa’ immediatamente dopo il lancio dell’IPO. Il resto della societa’ verra’ scorporata e redistribuita agli azionisti piu’ tardi quest’anno. Intanto questa mattina Bear Stearns ha cominciato la copertura di Palm con un rating ”Buy”.

Sempre nel settore high-tech, il titolo Radiant Systems (RADS) e’ salito nel pre-borsa alla notizia di un’alleanza con la Microsoft (MSFT) per lo sviluppo e la vendita di sistemi e-commerce di tipo business-to-business per i dettaglianti online. (vedi storia WSI)

Sul fronte macroeconomico, fra gli appuntamenti della giornata si segnala la pubblicazione della vendita di nuove abitazioni alle 10:00 (ore 16.00 in Italia), attesa a gennaio solo in leggero indebolimento dopo il balzo di dicembre. (Consensus: 890 mila unità, dalle precedenti 900).

Sempre alle 10:00 sara’ inoltre pubblicato il leading indicator index – il cosiddetto superindice economico. Consensus +0,3% m/m a gennaio, da+0,4% m/m.