WALL STREET: NASDAQ AI MINIMI DEGLI ULTIMI 2 ANNI

23 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Non si arresta la caduta del Nasdaq, appesantito dai titoli high-tech e dalle ‘dot.com’ del settore business-to-business. In flessione anche gli altri indici. Il tabellone elettronico ha toccato il nuovo minimo dal dicembre 1998.

L’indice dei titoli tecnologici ha toccato durante la giornata il nuovo minimo dal dicembre 1998, ed ha ormai perso il 57% dal suo massimo assoluto del 10 marzo 2000.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina.

A continuare ad affossare il tabellone elettronico e’ Sun Microsystems, che dopo il ‘profit warning” di giovedi’ perde pesantemente e risulta il titolo piu’ scambiato della giornata.

Negativa anche la giornata delle societa’ Internet specializzate nel business-to-business, con i pessimi risultati trimestrali di Vertical Net che hanno trascinato in basso anche i diretti concorrenti Ariba, CommerceOne, i2 Technologies e FreeMarkets.

Sui listini in generale stanno mostrando una tendenza al rialzo il settore oro, grande distribuzione, edilizia, tabacco.

In calo invece il settore infrastrutture per telecomunicazioni, intrattenimento, bancario/brokeraggio, sistemi informatici.