WALL STREET: INDICI TENTANO LA RIMONTA

25 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Gli indici di borsa provano a risollevarsi, dopo un pomeriggio passato per di piu’ in territorio negativo.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina.

Grande e’ l’incertezza sulle condizioni dell’economia e gli investitori preferiscono non prendere decisioni di lungo termine ma agire sul momento.

Secondo Mary Farrell, investment strategist di UBS Paine Webber, a danneggiare il buon andamento di lunedi’ e’ proprio l’insicurezza sulla situazione economica dopo il dato relativo alla fiducia dei consumatori, scesa in settembre al livello piu’ basso dal gennaio 1996, segnando un calo che non si verificava dalla fine del 1990.

Per Delos Smith, membro del Conference Board, si tratta di uno dei maggiori ribassi mai registrati oltre a quello riportato prima della guerra del Golfo e durante la crisi petrolifera degli anni ’70.

Smith ha affermato che la maggioranza dei 5.000 questionari inviati per posta – dai quali emerge il dato sulla fiducia dei consumatori – era stata spedita prima dell’11 settembre e riflette pertanto solo in parte l’impatto dell’attacco terroristico.

(NOTIZIA FLASH)