WALL STREET: INDICI SU GRAZIE A PROGRAM TRADING

di Redazione Wall Street Italia
22 Aprile 2003 16:48

Una potente ondata di acquisti ha provocato un repentino ribaltamento di situazione a Wall Street, dove tutti gli indici sono passati in positivo.

Secondo alcuni operatori, a certi livelli di prezzo particolarmente sacrificati sono scattati alcuni program trading, cioe’ ordini di acquisto computerizzati.

Secondo altre intepretazioni, ad un certo punto a Wall Street e’ circolato il rumor che Saddam Hussein fosse stato catturato.

Il flusso di sell che aveva piagato Wall Street fin dai primi scambi in apertura, si e’ cosi’ esaurito, mentre nello stesso tempo sono comparsi i primi buy.

Stando alle interpretazioni degli operatori al NYSE, e’ anche grazie a una piu’ attenta valutazione dei risultati aziendali comunicati oggi – quasi tutti in linea o superiori alle aspettative – che alcune banche d’affari di New York si sono convinte che era il caso di ribaltare l’iniziale impostazione ribassista.

Alle 11:00 ora di New York l’indice Dow Jones e’ in rialzo 0,36%, il Nasdaq sale dello 0,46% e lo S&P500 dello 0,69%.