WALL STREET IN RIALZO APRE COL PIGLIO GIUSTO

24 Novembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Clima positivo e avvio degli scambi con netta prevalenza degli ordini buy a Wall Street.

L’indice Nasdaq nei primi minuti di contrattazione mette a segno un rialzo dell’1.02% a quota 1913. Positivo anche il Dow Jones, che sale dello 0.60% a quota 9686.

La settimana sara’ segnata da volumi bassi e attivita’ ridotta, per via delle festivita’ di Thanksgiving. Giovedi’ Wall Street sara’ chiusa.

Nonostante cio’ la settimana sara’ ricca di dati macro. Prima il dato rivisto sul PIL del terzo trimestre, poi la fiducia dei consumatori e infine gli ordini dei beni durevoli seguiti dai numeri sulla vendita di case nuove ed esistenti, dovrebbero fornire un quadro piu’ chiaro agli investitori.

Per quanto riguarda le previsioni sui prossimi trimestri delle societa’, sono attesi alcuni importanti appuntamenti. Attenzione a Nokia che incontrera’ a Dallas la comunita’ finanziaria. La scelta e’ invece ricaduta su New York per Xerox e su San Jose’ (California) per Novellus Systems.

Sul fronte valutario da registrare il proseguimento della fase di recupero del dollaro che quota all’apertura di Wall Street 1,1822 contro euro (XEU). Tiene sopra quota 109 lo yen giapponese (XJY).