WALL STREET: IL NASDAQ GIRA IN NEGATIVO

9 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A circa mezz’ora dall’apertura delle contrattazioni, il tabellone elettronico del Nasdaq cede una manciata di punti mentre l’indice Dow Jones accentua i guadagni di apertura.

(verificare quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

L’indice delle Blue Chip ha tratto vantaggio dal rialzo di Coca-Cola, il cui titolo ha ricevuto un upgrade da parte della banca d’affari Goldman Sachs.

Il settore tecnologico, dopo aver tentato di riprendersi dopo le perdite di ieri, non ha convinto gli investitori che rimangono in attesa per questa sera, subito dopo la chiusura dei mercati, dei risultati trimestrali di Cisco Systems.

Partecipano ai rialzi trasporto aereo, ferroviario, finanziario, distribuzione e sanità.

Segno meno per cartario, farmaceutico e utenze.

Tra i principali titoli in movimento questa mattina a Wall Street:

Nel settore dei titoli tecnologici, Cisco Systems (CSCO) guadagna più dell’1,5%. Gli investitori rimangono in attesa dell’annuncio sugli utili del terzo trimestre che è atteso per questo pomeriggio alla chiusura dei mercati. Le aspettative degli analisti sono per utili a quota 13 centesimi per azione.

Nel settore dei computer palmari, 3Com (COMS) segna un rialzo di quasi il 10% dopo aver fissato al 27 luglio la data per la collocazione sul mercato del rimanente 94% della divisione palmare Palm (PALM).

Nel settore delle bevande analcoliche, Coca-Cola Co. (KO) è in rialzo di quasi il 5% dopo che Marc Cohen, un importante analista di Goldman Sachs, ne ha aumentato il rating da “Market Perform” a “Recommended List”. La banca d’affari prevede che il titolo raggiungerà quota $60 nei prossimi 12 mesi.(vedi articolo WSI delle 10:02)

Nel settore della grande distribuzione, Wal-Mart Stores (WMT), la prima catena di grandi magazzini al mondo, ha chiuso il primo trimestre fiscale con utili netti in rialzo del 45% beneficiando del forte aumento delle vendite. Il titolo segna una crescita del 4%.(vedi articolo WSI delle 08:47)

Nel settore delle telecomunicazioni, BellSouth Corp. (BLS) ha deciso di entrare nel mercato della televisione satellitare e ha siglato un’alleanza con GE American Communications Inc., una divisione del colosso americano General Electric (GE). Il titolo (BLS) perde quasi un punto percentuale, mentre (GE) segna un ribasso dello 0,5%.(vedi articolo WSI delle 09:20)

Nel settore della carta, Champion International (CHA) ha iniziato le trattative con International Paper (IP) dopo aver ricevuto da questa un’offerta di acquisizione di $6,2 miliardi, pari a $64 per azione. Champion è gia in trattative con la finlandese UPM-Kymmene. Il titolo Champion perde l’1,5%, mentre International Paper perde poco più dell’1%.