Società

WALL STREET: I TITOLI CHIAVE DEL 20 SETTEMBRE

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Questi i titoli di rilievo che hanno mosso i mercati americani nella giornata di giovedi’ 20 settembre:

Nel settore aerospaziale:

L’Associazione dell’Industria Aerospaziale Americana sostiene che le vendite di tale comparto saranno in calo di circa $400 milioni quest’anno in seguito all’attacco terroristico agli Stati Uniti dell’11 settembre 2001.

Boeing Co., (BA – Nyse) ha diminuito le stime relative agli ordini sui jet di 100 unita’ per il 2002 e gia’ annuncia probabili tagli delle previsioni per il 2003. BA ha ceduto l’8,73%.

USA: QUANTO PERDE IL SETTORE AEROSPAZIALE?

Nel settore compagnie aeree:

AMR Corp. (AMR – Nyse), che controlla American Airlines e TWA Airlines, tagliera’ almeno 20.000 posti di lavoro, o il 15% del proprio organico. AMR e’ oggi in ribasso del 7,75%. Ambedue le compagnie aeree hanno annunciato che per tagliare i costi non offriranno piu’ i pasti sui voli domnestici.

British Airways Plc (BAB – Nyse), compagnia area britannica, ha annunciato che tagliera’ almeno 7.000 posti di lavoro, o il 12,5% del proprio organico. BAB ha perso il 7,63%.

AEREI: CONTINUA L’ONDATA DI NOTIZIE NEGATIVE

AEREI: COMPAGNIE USA CHIEDONO AIUTI $17 MILIARDI

Nel settore alimentare:

McDonald’s Corp. (MCD – Nyse) mercoledi’ sera ha dichiarato che le vendite sono attualmente in aumento in Europa. Tale dichiarazione e’ giunta proprio nella giornata in cui il mercato era al tappeto. MCD e’ sceso del 4,24%.

ALIMENTARE: MIGLIORANO VENDITE PER MCDONALD’S

Nel settore high-tech:

Le azioni di Applied Materials (AMAT – Nasdaq) crollano del 3%, mentre la societa’ dichiara di voler tagliare 2.000 posti di lavoro, ovvero il 10% del proprio organico, per il persistere del rallentamento del settore. AMAT e’ in flessione oggi del 5,23%.

CHIP: APPLIED MATERIALS TAGLIA 2.000 POSTI

3Com Corp. (COMS – Nasdaq), produttore di infrastrutture per il settore informatico, ha fatto sapere che, nel primo trimestre fiscale, terminato il 31 agosto, ha registrato un calo nelle vendite a $389.6 milioni, dai $933.8 milioni del primo trimestre fiscale 2000. COMS ha conquistato il 2,71%.

Novellus Systems Inc. (NVLS – Nasdaq), produttore di infrastrutture per semiconduttori, ha annunciato che potrebbe acquistare $500 milioni di azioni proprie nei prossimi 2 anni. NVLS ha lasciato sul campo il 3,97%.

Verizon Communications Inc. (VZ – Nyse), una delle societa’ telefoniche leader degli USA, ha ottenuto il permesso dalla Commissione Federale per le Telecomunicazioni di fornire servizi a distanza in Pennsylvania, mercato da $3 miliardi l’anno. VZ e’ sceso dell’1,65%.

Nel settore finanziario:

J.P. Morgan Chase ha ridotto il rating di molte banche tra cui Citigroup (C – Nyse), Bank of New York (BAC – Nyse) e Northern Trust (NTRS – Nasdaq) da ‘buy’ a ‘market perform’, nella convinzione che l’attacco terroristico della scorsa settimana ridurra’ il volume degli affari nel mercato finanziario globale per i prossimi tre o quattro mesi. C scende oggi del 5,38%, BAC del 2,49% e NTRS del 6,95%.

BANCHE: JP MORGAN RIDUCE STIME SUL SETTORE

Nel settore media:

Il colosso dell’intrattenimento Walt Disney (DIS – Nyse) ha dichiarato di aver riacquistato 50 milioni di azioni proprie, attraverso la banca d’affari Goldman Sachs. DIS e’ calata dell’8,16%.

DISNEY: BUYBACK DI 50 MILIONI DI AZIONI
Vedere anche sezione RUMORS che trovate sul menu in cima alla pagina.

Nel settore trasporti:

Il corriere internazionale FedEx Corp. (FDX – Nyse), dopo l’attacco terroristico agli Stati uniti, prevede un calo degli utili del quarto trimestre del 29% anche se sta cercando in ogni modo di raggiungere almeno le stime piu’ basse di Wall Street, operando stretti controlli ai costi. FDX sale oggi dello 0,34%.

UTILI: FEDEX ATTENDE CROLLO DOPO ATTACCO