WALL STREET: I TITOLI CHIAVE DEL 16 AGOSTO

16 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Questi i titoli di rilievo che hanno mosso i mercati americani nella giornata di giovedi’ 16 agosto:

Nel settore beni di lusso:

Tiffany & Co. (TIF – Nyse) ha annunciato per il secondo trimestre fiscale utili netti di $36,1 milioni, pari a 24 centesimi ad azione, in linea con le aspettative degli analisti, ma in calo dell’8% rispetto ai $39,2 milioni dell’anno scorso. TIF guadagna oggi l’1,72%.
UTILI: TIFFANY PERDE L’8% IN LINEA CON ATTESE

Nel settore brokeraggio:

Nell’intento di espandere le sue attivita’ nel settore istituzionale per far fronte al calo della clientela privata, il broker online americano Charles Schwab (SCH – Nyse) ha aperto trattative informali per l’acquisizione della societa’ di consulenza finanziaria Jefferies Group (JEF – Nyse). SCH perde oggi il 3,88%, JEF chiude invece in rialzo dell’1,58%.
BROKER: SCHWAB VUOLE JEFFRIES GROUP

Nel settore infrastrutture per le tlc:

Ciena Corp (CIEN – Nasdaq), produttore di infrastrutture ottiche, ha riportato per il secondo trimestre dell’anno, il suo terzo fiscale, un utile netto di $5,65 milioni, o 2 centesimi per azione. La societa’ ha pero’ lanciato un profit warning. In questo momento CIEN ha terminato in forte flessione del 30,22%.
UTILI: CIENA LANCIA ‘PROFIT WARNING’

UTILI: CIENA SUPERA LE ASPETTATIVE

Corning (GLW – Nyse), il primo produttore di fibre ottiche per le tlc negli Usa, tagliera’ 900 posti di lavoro, 450 dei quali nella divisione cable. Saliranno cosi’ a 6.800 i tagli di personale effettuati dall’inizio dell’anno dalla societa’ americana..GLW guadagna oggi lo 0,87%.
TLC: CORNING TAGLIA ALTRI 900 POSTI DI LAVORO

Nel settore media:

Viacom Inc (VIA – Nyse), societa’ del settore media, ha lanciato un “warning” sulle vendite del 2001, sostenendo che i ricavi della raccolta’ pubblicitaria continueranno ad essere deboli almeno fino all’inizio dell’anno nuovo. VIA e’ oggi in calo dello 0,25%.

AOL Time Warner (AOL – Nyse), gigante del settore media e Internet, ha creato una nuova controllata di televisione interattiva, che riunira’ tutti i servizi interattivi e via cavo del gruppo. AOL compie oggi un balzo avanti dello 0,88%.
MEDIA: AOL CREA DIVISIONE TV INTERATTIVA

Nel settore software:

Brocade Communications (BRCD – Nasdaq), una delle societa’ USA leader nel settore delle infrastrutture per le reti, ha chiuso il secondo trimestre dell’anno, il suo terzo fiscale, con un utile netto di $12 milioni, o 5 centesimi per azione, in linea con le aspettative di Wall Street, ma in calo del 40% sull’anno. La banca d’affari JP Morgan ha deciso di ridurre le stime su utili e fatturato 2001 per il gruppo che ha lanciato un allarme utili per il prossimo trimestre, il suo quarto fiscale. BRCD ha ceduto il 7,84%.
UTILI: BROCADE IN LINEA, MA LANCIA ‘WARNING’
TLC: JP MORGAN TAGLIA STIME SU BROCADE

Ariba (ARBA – Nasdaq), societa’ di software, ha annunciato che ridurra’ ulteriormente il personale aggiungendo di prevedere un onere per il terzo trimestre dell’anno. ARBA ha lsciato sul campo lo 0,58%.
SOFTWARE: ARIBA TAGLIA POSTI DI LAVORO

Hewlett-Packard (HWP – Nyse), societa’ di stampanti e computer, annuncera’ oggi dopo la chiusura del mercato i risultati del terzo trimestre fiscale, il piu’ difficile da quando Carly Fiorina ha assunto la posizione di CEO due anni fa. HWP in attesa dei risultati guadagna oggi appena lo 0,12%
UTILI: PER HEWLETT PACKARD SI PREVEDE IL CALO

Nel settore telefonia:

Dopo aver respinto l’offerta da $6,1 miliardi lanciata da Alltel Corporation (AT – Nyse), CenturyTel (ENE – Nyse) ha deciso di mettere in vendita le sue attivita’ wireless.
AT e’ oggi in rialzo dell’1,82%, ENE cede invece l’8,44%.

TELEFONIA: CENTURYTEL RESPINGE OFFERTA ALLTEL

Nel settore trasporto aereo:

Cercando di tornare alla profittabilita’ dopo il fallimento della fusione con United Airlines (UAL – Nyse), US Airways (U – Nyse) ha annunciato che espandera’ la sua flotta di voli regionali, e tentando di realizzare una delle piu’ grandi alleanze aeree globali sperando in grandi concessioni dale unioni. Gli analisti nel complesso si sono dimostrati abbastanza favorevoli alla nuova strategia di Us Airways ma hanno notato che questo non va a risolvere il problema fondamentale che la societa’ non e’ una compagnia aerea con un grande network come Ual, ne’ ha l’efficienza e i costi bassi di Southwest Airlines.
U ha ceduto il 3,90%.
AEREI: PIANO IN 3 FASI PER US AIRWAYS

Delta Air Lines (DAL – Nyse) ha annunciato un aumento del 16-18% nelle buste paga di 10.000 meccanici. DAL ha riportato una flessione del 2,13%
AEREI: DELTA ALZA LO STIPENDIO A 10.000 MECCANICI

Tra i titoli che oggi hanno strappato rialzi d’eccezione sulle borse americane:

1) The Right Start (RTST – Nasdaq) +44,35%;
2) Gart Sports Company (GRTS – Nasdaq) +25,13%;
3) Insmed Incorporated (INSM – Nasdaq) +22,20%.
4) Hi-Tech Pharmacal (HITK – Nasdaq) +19,39%;

5) HeadHunter.Net (HHNT – Nasdaq) – +19,39%;

I ribassi si sono invece particolarmente accaniti contro:

1) TTR Technologies (TTRE – Nasdaq) -55,49%;
2) Constellation 3D (CDDD – Nasdaq) -41,78%;
3) Ciena Corporation (CIEN – Nasdaq) -30,23%;
4) InterTan (HFK – Nyse) -22,12%;
5) Tufco Technologies (TFCO – Nasdaq) -21,21%;