WALL STREET : HIGH TECH SU, DOW JONES INCERTO

di Redazione Wall Street Italia
3 Gennaio 2002 15:30

Gli indici Usa accusano le notizie poco confortanti provenienti dal fronte societario. Occhi puntati sul profit warning di Dow Chemical.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina

In sede di preborsa e’ stato pubblicato l’indicatore relativo ai sussidi settimanali di disoccupazione che hanno registrato un’impennata di 30.000 unita’ a quota 447.000, molto al di sopra delle stime degli analisti.

E in quello che sara’ un mese denso di appuntamenti sul fronte degli utili, il primo profit warning dell’anno e’ stato lanciato dalla societa’ chimica Dow Chemical (DOW -Nyse) che ha precisato che non riuscira’ a centrare le stime degli utili compresi in un range tra 10 e 20 centesimi per azione.

Occhi puntati sugli high tech, che, dopo le notizie positive di mercoledi’ relative alla crescita delle vendite mondiali di chip potrebbero sostenere il mercato. Prima dell’avvio delle contrattazioni si sono distinti i rialzi di Cisco (CSCO -Nasdaq), Intel (INTC-Nasdaq) e Oracle (ORCL -Nasdaq)

Sotto i riflettori Walt Disney (DIS -Nyse), in crescita dopo la decisione dell’analista Spencer Wang della banca d’affari ABN Amro di rivedere al rialzo il rating sul titolo da “Hold” a “Buy”.

Per avere piu’ dettagli sui TITOLI CALDI che stanno movimentando la sessione odierna clicca sulla sezione INSIDER, che trovi sul menu in cima alla pagina. Abbonati subito!