WALL STREET: HIGH TECH ANCORA PROTAGONISTA

15 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dalla chiusura delle borse a New York, continua la giornata positiva di tutti gli indici.

A guidare i rialzi e’ ancora il Nasdaq Composite, che guadagna circa il 4% sulla scia della buona performance dei titoli del settore semiconduttori e fibre ottiche.

Bene anche il Dow Jones, che nonostante il cattivo momento del titolo Merck, tenta di sfondare la soglia psicologica dei 10.900 punti.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina.

Prosegue il buon momento dei titoli delle aziende che producono chip, i piu’ premiati dal mercato anche nella giornata di ieri. Oggi il Philly Semicinductor Index evidenzia una crescita di circa il 6,5%.

A contribuire al rialzo del Dow Jones e’ anche IBM. Il management della prima societa’ informatica del mondo ha reso noto di essere fiducioso sul raggiungimento delle previsioni sugli utili a breve termine, annunciate al mercato lo scorso mese.

Sui listini in generale stanno mostrando una tendenza al rialzo il settore dei semiconduttori, fibre ottiche, software, telecomunicazioni, Internet e cartario

In calo invece il settore farmaceutico, utility, bancario, grande distribuzione, sanitario, prodotti di largo consumo.