WALL STREET GUARDINGA APRE IN PUNTA DI PIEDI

15 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

All’apertura della giornata di contrattazioni a New York, tutti i principali indici delle borse americane appaiono piatti e privi di direzione dopo la fiammata di ieri.

(verifica quotazioni aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

I mercati sono in attesa di conoscere il dato economico relativo alla produzione industriale degli Stati Uniti, in calendario per le 10:00 (ora di New York).

Alle 14:00 poi il verdetto del comitato direttivo della Federal Reserve, riunito oggi a Washington per decidere sul costo del denaro.

Gli investitori danno per scontato che, attesa la frenata della crescita economica americana, la Fed lascera’ i tassi invariati al 6,5%, ma sperano piuttosto di leggere, nella nota che accompagnera’ la decisione, qualche indicazione su una possibile riduzione del costo del denaro nei mesi a venire.

Sempre alle 14, la nuova scadenza decisa dal segretario di stato della Florida per la certificazione delle schede elettorali. Un passaggio decisivo, fatte salve tutte le possibili azioni legali, verso la fine del tormentone elettorale.