WALL STREET: GLI INDICI ACCELERANO IL PASSO

23 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Wall Street in progresso. Il Nasdaq ha accelerato la corsa al rialzo aiutato dai chip e dai titoli software. Il Dow Jones e’ invece tornato in terreno positivo.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina

L’indice teconolgico ha ritrovato l’ottimismo grazie alla nota positiva emessa dalla banca d’affari JP Morgan, che ha alzato il rating sui titoli delle infrastrutture per chip di Applied Materials (AMAT – Nasdaq), Kla-Tencor (KLAC – Nasdaq), Novellus Systems (NVLS – Nasdaq), Teradyne (TER – Nyse) e Varian Semiconductor (VSEA – Nasdaq).

A contribuire ai rialzi sono le previsioni confortanti sugli ordini formulate dalla societa’ dei chip Novellus (NVLS – Nasdaq).

Poca influenza sul resto del listino tecnologico sta avendo il calo della societa’ di telefonia mobile Motorola (MOT – Nyse), che ha registrato conti in rosso per la prima volta in ben 71 anni.

In recupero il colosso di software Microsoft (MSFT – Nasdaq), dopo la decisione da parte di Aol Time Warner (AOL – Nyse) di intentare causa alla societa’ di Bill Gates.

Bene il settore software dopo i risultati societari registrati dalla societa’ di software Computer Associates (CA – Nyse) e risultati migliori delle aspettative.

Fra i titoli industriali si fa notare il comparto dei titoli petroliferi, aiutato dagli utili di Exxon Mobil (XOM – Nyse). Crescono Bp Amoco (BP – Nyse) e Royal Dutch Petroleum (RD – Nyse).

Il Dow Jones e’ spinto anche dai risultati al di sopra delle stime della societa’ farmaceutica Pfizer (PFE – Nyse) e del gruppo chimico DuPont (DD – Nyse).

Per avere piu’ dettagli sui TITOLI CALDI che stanno movimentando la sessione odierna clicca sulla sezione INSIDER, che trovi sul menu in cima alla pagina. Abbonati subito!