WALL STREET: FUTURE POSITIVI, ARRETRA IL DJ

22 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

A due ore e mezza dall’inizio delle contrattazioni a New York, i future sugli indici sono sostanzialmente stabili rispetto alla rilevazione precedente.

Sull’andamento dei future ha inciso la decisione della FED di tagliare il costo del denaro USA dello 0,25% e il buon andamento del settore dei semiconduttori.

Alle 13:00 (le 7:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in rialzo di 8,20 punti (+0,7%).

Il contratto sull’indice Nasdaq è in rialzo di 28 punti (+1,52%).

Il contratto sull’indice Dow Jones arretra leggermente ed è in rialzo di 64 punti (-0,63%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $100,25-26 e rendimenti al 4,896%.

SULLA DECISIONE DELLA FED VEDI:


Tassi Usa: La FED taglia FED funds dello 0,25%
E ANCHE:


Wall Street: i titoli attivi nel preborsa

Verificare aggiornamento indici in tempo reale nella sezione FUTURES

che trovate sul menu in cima alla pagina.