WALL STREET: FUTURE IN RIALZO DOPO DATI

17 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

I future sugli indici tengono i rialzi dopo i dati economici relativi ai nuovi cantieri e ai sussidi di disoccupazione .

Nel mese di dicembre i nuovi cantieri hanno registrato un calo del 3,4% mentre i sussidi di disoccupazione hanno subito un calo di 14.000 a quota 384.000.

Ad aiutare il mercato sono i bilanci societari superiori alle stime pubblicati da colossi del calibro di Yahoo! (YHOO – Nasdaq), di Advanced Micro Devices (AMD – Nyse) pubblicati alla fine della seduta di mercoledi’. A questo si aggiunge la decisione delle banche d’affari Banc of America, Credit Suisse First Boston e Merrill Lynch di alzare il rating sul titolo della societa’ di informatica Compaq (CPQ – Nyse) per la buona trimestrale, anch’essa resa nota nella giornata di ieri.

I future applaudono anche ai risultati societari che sono stati resi noti da Citigroup (C – Nyse) , Ford (F – Nyse) e dalla societa’ biotech Genentech (DNA – Nyse).

Superiore alle stime anche il conglomerato United Technologiers (UTX -Nyse).

Alle 14:35 (8:35 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in rialzo di 7,70 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones è in rialzo di 76 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq guadagna 21 punti.

Per avere piu’ dettagli clicca sulla sezione INSIDER, che trovi sul menu in cima alla pagina. Abbonati subito!