WALL STREET: FUTURE IN CALO, OCCHI ALLA FED

21 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’inizio delle contrattazioni a New York, i future sugli indici sono negativi. Il mercato attende la decisione di Alan Greenspan.

Alle 14.30 (le 8.30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 è in ribasso di 0,50 puntI (-0,04%).

Il contratto sull’indice Nasdaq perde 3,50 punti (-0,23%).

Il contratto sull’indice Dow Jones arretra di 30 punti (-0,29%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $100,81 e rendimenti al 4,90%.

Oggi i volumi potrebbero essere contenuti in attesa della decisione della Federal Reserve, la banca centrale americana sui tassi d’interesse. Il mercato prevede un taglio al costo del denaro di 25 punti base.

SULL’ARGOMENTO VEDI:


Il quadro economico e finanziario di oggi/2
E ANCHE:


Wall Street: i titoli attivi nel preborsa