WALL STREET: FUTURE DEBOLI DOPO UTILI

25 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Future sugli indici Usa in ribasso. Il mercato accusa gli utili societari poco confortanti diffusi dopo la fine delle contrattazioni di giovedi’.

A dominare i ribassi in sede di preborsa sono i cali del produttore di componenti ottiche Jds Uniphase (JDSU – Nasdaq),sulla scia dei risultati trimestrali al di sotto delle stime. Il titolo perde piu’ del 9%. Male la societa’ software Verisign (VRSN – Nasdaq), nonostante abbia centrato le stime. Cede la societa’ di infrastrutture per tlc Qualcomm (QCOM – Nasdaq), dopo il giudizio negativo espresso dalla banca d’affari CIBC World Markets e a seguito delle previsioni pessimiste che il gruppo che ha formulato sul secondo trimestre.

Utili positivi sono stati resi noti dal leader nel settore software PeopleSoft (PSFT – Nasdaq) e dal produttore di pc Gateway (GTW – Nyse).

Alle ore 14:30 (8:30 ora di New York), il contratto sull’indice S&P segna un ribasso di 0,10 punti (-0,01%).

Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in calo di 7 punti(-0,45%).

Il contratto sul Dow Jones e’ in calo di 9 punti (-0,09%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione dei titoli del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a $99,56 e rendimenti al 5,6%.

Per avere piu’ dettagli clicca sulla sezione INSIDER, che trovi sul menu in cima alla pagina. Abbonati subito!