WALL STREET FRENA MA RESTA IN PROFONDO ROSSO

22 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A circa due ore dal termine della seduta tutti i principali indici di borsa rimangono in territorio negativo anche se le perdite si stanno stabilizzando. I ribassi pesano soprattutto sul settore tecnologico.

(verificare quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Segno meno per il settore auto, semiconduttori, Internet, telecomunicazioni, banche, servizi di brokeraggio, difesa, software, biotecnologie, sanita’.

In controtendenza muovono il settore alimentare e chimico.